Come Rimanere Incinta: Consigli e Suggerimenti

Per alcune donne è un richiamo del tutto naturale, il famoso “orologio biologico”, per altre un’ossessione, una voglia che non trova soluzione se non nel pianto di un bebé. Per altre un sogno che sembra svanire e non doversi realizzare mai. Rimanere incinta è facile, o almeno lo sembra. Penserete che basta divertirsi un po’ sotto le lenzuola ed è fatta, ma non per tutti è così. E il problema non è solo femminile, dato che oggi si fanno sempre meno figli anche per problemi fisici. Le donne però ne soffrono più degli uomini.

Perché non si riesce a rimanere incinta?

Ci sono donne che non riescono proprio a rimanere incinte. E pur avendo fatto esami su esami, cure su cure, non possono realizzare quel sogno che di norma si avvera con un solo rapporto sessuale. Se esistono ostacoli fisici (fibromi uterini, ovaio policistico) si risolvono chirurgicamente o con cure specifiche, ma se tutto funziona come mai il bambino non viene?

Molti casi hanno dimostrato che più si prova a fare un figlio e più l’ansia aumenta ad ogni fallimento. Questo scatena lo stress che nutre l’ansia che aumenta ancora lo stress e tutto ciò agisce sulla parte del cervello che governa la sessualità e può bloccare l’emissione di ovuli. Molte donne che dopo diversi tentativi si sono rassegnate a non avere più figli sono rimaste incinte di colpo, appena abbandonata l’idea stressante del “provarci a tutti i costi”.

I Consigli degli esperti

Dunque, serenità e relax mentale sono il primo consiglio utile. Il secondo è diffidate dalle bufale e dai “riti” che si leggono in giro sul web. Credete nella scienza, anche in quella omeopatica, e affidatevi agli esperti che sapranno consigliarvi con metodi giusti e soprattutto adatti a voi e alla vostra situazione. Sono molte le ricerche scientifiche dedicate all’argomento e nell’insieme possono costituire un manuale efficace per ritrovare l’occasione di procreare.

Per restare incinte fate bene l’amore

Per aumentare le probabilità di rimanere incinta dovete far bene l’amore e coinvolgere il partner. Dipende anche da lui il successo. Studi clinici hanno dimostrato che fare l’amore più volte in un’ora aumenta le possibilità di mettere incinta la donna, perché se la prima ondata di spermatozoi “prepara il campo” la successiva ha più chances di successo. In tutto questo, la donna deve rimanere sdraiata il più a lungo possibile, durante e dopo il rapporto. La posizione orizzontale e il rilassamento dopo il sesso aumentano il calore vaginale e questo favorisce la corsa degli spermatozoi verso l’ovulo. Non alzatevi subito dopo il rapporto, quindi, ma rimanete a coccolarvi a lungo in attesa che la natura faccia il proprio corso.

Naturalmente se cercate di fare un figlio dovreste anche conoscere bene il periodo fertile del vostro corpo: di norma i giorni della ovulazione sono 10 o 15 nell’arco del ciclo mestruale e cadono prima della comparsa delle mestruazioni. Per calcolare il periodo fertile dovreste sottrarre questi giorni dalla normale durata del vostro periodo, ad esempio se il ciclo dura 24 giorni il momento migliore per avere un bambino è al decimo giorno. O meglio, tra il decimo e il quattordicesimo giorno dato che un ovulo vive meno di una settimana. Esistono comunque dei dispositivi che aiutano a calcolare il periodo fertile in base alle perdite di mucosa durante il mese.

Come Rimanere Incinta

Come Rimanere Incinta

Altri consigli utili

Oltre alla scienza e ai consigli degli esperti, ci sono altri mezzi che potete aggiungere per rafforzare le probabilità di avere un bambino. Per esempio, la forma fisica del corpo che non vuol dire solamente mantenere un peso adeguato (né troppo né troppo poco) ma anche ingerire sostanze genuine. Meglio abbondare con verdure, frutta, cibi sani e freschi e meno grassi e scatolette. Meglio eliminare fumo, marijuana, superacolici e limitare la birra e il vino a pochi sorsi durante i pasti.

Favorite esercizi collegati alla meditazione come lo yoga, oppure ai movimenti plastici del corpo come il pilates in modo da sintonizzare forza fisica e serenità mentale, due condizioni indispensabili per far bene l’amore, come dicevamo prima. Imparate gli esercizi per il rafforzamento dei muscoli pelvici che migliorano anche la spinta degli spermatozoi verso l’utero. Infine, assicuratevi di non avere ostacoli fisici che impediscano la fecondazione. In quel caso, dopo i consigli del ginecologo, potreste provvedere con piccoli interventi chirurgici che rimuovano il problema.

Attenzione a cellulari e tablet

Per finire, uomini e donne, fate attenzione a non abusare di cellulari e tablet vicino al vostro corpo, soprattutto evitate di poggiarli sul ventre o vicino alla zona pelvica. Non c’è ancora nulla di provato al cento per cento, ma si ipotizza che le onde emanate da questi dispositivi wi-fi possano in qualche modo disturbare la produzione di ovuli ma anche quella degli spermatozoi nell’uomo. In attesa di avere conferme o smentite, meglio non esagerare con l’elettronica. Ne va comunque della vostra salute, al di là della gravidanza.


Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.