Cuscino Antisoffoco: L’Alleato Indispensabile per la Sicurezza del Tuo Bambino

I bambini, si sa, necessitano di attenzioni e cure continue. L’essere umano è l’unico, tra tutti i mammiferi, che nasce in una totale condizione di bisogno. Un momento particolarmente delicato riguarda il sonno. Non solo, infatti, è necessario creare un’ambiente adatto al riposo dei bambini ma è ancora più importante che quell’ambiente sia sicuro. Il primo oggetto a cui prestare la dovuta attenzione è sicuramente il cuscino antisoffoco, indispensabile per un sonno sicuro. Vediamo come scegliere quello migliore.

Migliori cuscini antisoffoco

Il cuscino antisoffoco è solitamente di forma rettangolare, mentre l’imbottitura può essere in memory foam, lattice o gommapiuma. Il materiale non incide sulla qualità del cuscino, quindi la scelta deve riguardare principalmente le preferenze personali ed eventuali allergie. Al contrario, ci sono punti che non possono essere messi in discussione. In particolare, il cuscino antisoffoco deve essere necessariamente antiacaro, anallergico e atossico. Ovviamente senza queste qualità il cuscino, pur avendo la forma corretta, si rivelerebbe comunque dannoso per i piccoli. Un’altra caratteristica importante è la presenza di una sorta zona concava al centro del cuscino, pensata per accogliere la testa del bambino senza lasciarla sprofondare. Lo spessore del cuscino, inoltre, deve essere scelto in base all’età del bambino, oltre che alla destinazione d’uso. Naturalmente la forma e le dimensioni, quindi, cambiano a seconda del posizionamento, per esempio da una culla a un passeggino con navicella.

Bestseller No. 1
eBedding Cuscino Memory per Bambino Altezza 5,5cm Dispositivo Medico Guanciale Antisoffoco per Lettino e Culla Ultra Traspirante sfoderabile Anallergico Misura 50x30cm
  • ✅🔰 TESTATO ED APPROVATO. 100% MEMORY FOAM CERTIFICATO, altezza di 5,5cm unita alla FORATURA passante AntiSoffoco ed ALTAMENTE TRASPIRANTE per una maggiore FRESCHEZZA che, proteggendo il bambino dal rischio di allergie, facilita la respirazione evitando il soffocamento🔰
  • ✅⚕ DISPOSITIVO MEDICO SANITARIO CLASSE I, conforme alla direttiva Europea 93/42/CEE per la MASSIMA SICUREZZA. L'UNICO cuscino per bambini certificato DISPOSITIVO MEDICO, Made in Italy e privo di sostanze tossiche e nocive con PH bilanciato.| Anallergico Ortopedico e Antidecubito. Per offrire un sonno sicuro⚕
  • ✅UTILIZZABILE A TUTTE LE ETÀ. Particolarmente indicato sin dai primi mesi di nascita fino ai 5 anni e non solo. È il preferito degli adulti che cercano un guanciale basso.
OffertaBestseller No. 2
Baby Nanna cuscino neonato, cuscino antisoffoco neonato,100% italiano, cuscino basso nido neonato, cuscino culla ideale anche per lettino bambino e lettino neonato.
  • [TRASPIRANTE]: grazie alle fibre aperte e traspiranti del cotone e alla morbida imbottitura garantisce un sonno rilassato e sicuro. La speciale lavorazione lo rende inattaccabile da batteri, muffe ed acari, conferendo al cuscino una morbidezza ed elasticità ineguagliabili;
  • [ANTIBATTERICO]: lo sapevi che nel cuscino si annidano milioni di batteri ed acari? Non solo disturbano il sonno ma sono anche dannosi e pericolosi per la salute. Quale occasione migliore di questo cuscino nanna sicura neonato per garantire ai tuoi bambini un sonno sereno e privo di minacce;
  • [IDEA REGALO]: un regalo prima infanzia perfetto per tutti i neo genitori.;
Bestseller No. 3
Cuscino Per Bambino Memory Foam 100% Lavabile Antisoffoco Per Culla E Lettino Baby (BIMBO 35X50X5.5 CM)
  • Cuscino per Bambino 100% MEMORY FOAM con altezza di 5,5cm unita alla FORATURA passante AntiSoffoco ed ALTAMENTE TRASPIRANTE per una maggiore FRESCHEZZA che, oltre a proteggere il bambino dal rischio di allergie, facilita la respirazione evitando il soffocamento
  • UTILIZZABILE A TUTTE LE ETÀ. Particolarmente indicato sin dai primi mesi di nascita fino ai 5 anni e non solo… È il preferito degli adulti che cercano un guanciale basso.
  • Tessuto di rivestimento in ALOE dotato di cerniera per una semplice rimozione e lavabile in lavatrice

Caratteristiche e vantaggi

Il cuscino antisoffoco è un elemento fondamentale per assicurare ai bambini un sonno in condizioni sicure ed evitare incidenti. Il modo in cui è progettato il cuscino non permette al bambino di soffocare. I bambini molto piccoli, infatti, non hanno ancora sviluppato la corretta percezione dei propri movimenti. In particolare durante il sonno, può accadere che girino la faccia verso il cuscino rischiando di respirare male o addirittura di smettere completamente. Il cuscino previene spostamenti esagerati della testa, in quanto sostiene il collo e la testa dolcemente all’interno della fossa centrale. I materiali con cui vengono fabbricati i cuscini antisoffoco sono studiati appositamente per consentire la massima traspirabilità. Questo strumento si rivela particolarmente importante tra gli accorgimenti per prevenire la SIDS. Quest’ultima è la sindrome della morte improvvisa in culla. Non sono ancora chiare le cause che portano alla morte improvvisa di bambini altrimenti sani.

Grazie a degli studi, però, i medici hanno individuato alcuni accorgimenti per prevenirla che ne diminuiscono drasticamente l’incidenza. Tra questi, uno dei più importanti riguarda la posizione del bambino, che deve essere supina e non prima come si diceva in passato. Oltre a questo, è importante non circondare il bambino di pupazzi, cuscini e coperte sui cui potrebbe erroneamente scivolare con la faccia, non accorgendosene durante il sonno. Il cuscino antisoffoco si rivela perciò un alleato fondamentale dei genitori, perché mantiene il bambino in posizione con un’imbottituta forata per garantire il passaggio di aria. La posizione dei cuscini antisoffoco, inoltre, è spesso leggermente inclinata per prevenire episodi di rigurgito e conseguente soffocamento. È importante, in ogni caso, sorvegliare costantemente il bambino durante il riposo.

Il cuscino antisoffoco può essere utilizzato nel passeggino, nella culla o nella sdraietta. Riguardo all’età in cui usarlo ci sono pareri discordanti. Alcuni consigliano di iniziare a utilizzarlo il prima possibile, altri preferiscono attendere il compimento dei 18 mesi. Comunque sul mercato sono presenti tipologie di cuscini antisoffoco studiati per tutte le età e in caso di dubbio è sufficiente chiedere il parere del proprio pediatra di fiducia. Gli aspetti sui quali non si può transigere riguardano i materiali dell’imbottitura che devono essere traspiranti e forati, oltre che la forma adeguata per sostenere la testa. A questo proposito, è bene sapere che il cuscino antisoffoco può essere utilizzato in posizioni differenti a seconda delle esigenze e dell’età del bambino. Può essere utilizzato per sorreggere solamente il collo e la testa che non sono ancora adeguatamente sviluppati oppure per sorreggere anche il busto. Inoltre è possibile posizionarlo sotto l’osso sacro, per un sostegno completo.

cuscino antisoffoco
Cuscino antisoffoco

Guida all’acquisto di un cuscino antisoffoco

I genitori che hanno acquistato un cuscino antisoffoco sono molto soddisfatti perché riescono a essere più tranquilli mentre i figli riposano. Inoltre il cuscino antisoffoco è semplice da posizionare e da pulire. La maggior parte dei genitori dichiara di riuscire a riposarsi finalmente, dopo l’acquisto del cuscino antisoffoco. Il prezzo di questi cuscini è un altro aspetto positivo, perché parte da circa una decina di euro. Può essere acquistato online oppure in negozi appositi di prodotti per bambini. In ogni caso è molto importante verificare che il cuscino antisoffoco possieda la certificazione, che garantisce un cuscino testato dovutamente prima di essere messo in commercio.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.