Recinti per Bambini: Un Valido Aiuto per Far Giocare in Sicurezza i Più Piccini

La cosa che sta più a cuore di ogni genitore è senza dubbio la felicità e la salute dei propri figli. Il ruolo delle mamme e dei papà è infatti proprio quello di prendersi cura di loro sin da subito e seguirli passo passo durante la loro crescita. Quando i bambini sono proprio piccoli giocano solo ed esclusivamente in presenza di qualche adulto che li supervisioni, ma quando crescono, iniziano anche a giocare da soli. Questo rappresenta probabilmente il periodo più critico in quanto i bambini sono abbastanza grandi per giocare da soli, ma ancora troppo piccoli per stare lontani dai pericoli presenti in casa.

Per lasciarli giocare da soli in sicurezza, è necessario l’acquisto di un recinto per bambini, cioè una sorta di area recintata il cui scopo è proprio quello di separare l’area gioco del bimbo dal resto della casa. In questo articolo parleremo proprio di questi recinti per bambini quindi se sei interessato ad avere maggiori informazioni su questo strumento, continua a leggere.

Migliori recinti per bambini

I recinti per bambini sono presenti sul mercato sotto forma di diverse tipologie: non sono quindi tutti uguali e prima di acquistare quello più adatto alle proprie esigenze, è necessario tenere assolutamente in considerazione alcuni aspetti fondamentali. Sbagliare acquisto infatti potrebbe rivelarsi un vero e proprio problema in quanto si correrebbe il rischio di non garantire al proprio bambino nè divertimento nè sicurezza. Andiamo a vedere di seguito quali sono i principali aspetti da considerare.

  1. Tempistiche di utilizzo: quando parliamo di tempistiche di utilizzo facciamo riferimento in poche parole al tempo in cui si vuole utilizzare lo strumento. Ovviamente la scelta risulterà essere diversa se hai intenzione di utilizzare il recinto per soltanto qualche mese oppure se vuoi utilizzarlo per più anni. Nel caso in cui l’idea è quella di portarlo anche con sè in viaggio, allora bisogna stare attenti a scegliere quelli ideali per l’aria aperta, in grado di resistere in maniera efficace alle intemperie.
  2. Peso e altezza: quando parliamo di dimensioni facciamo riferimento sia a quelle dello spazio dove va collocato il recinto, sia a quelle del bambino. Il recinto deve stare abbastanza largo all’interno della stanza, ma deve essere abbastanza alto per evitare che il bambino possa riuscire a scavalcare la recinzione ed uscire fuori. Più il bambino è alto quindi, più il recinto dovrà essere alto.
  3. Tipo di materiale: i recinti per bambini sono molto vari e sul mercato ne sono presenti tanti, realizzati con materiali diversi: la scelta del materiale è importante sia da un punto di vista estetico, sia da un punto di vista della sicurezza e della durabilità. I più comuni ed utilizzati sono senza dubbio quelli realizzati in legno, ma anche quelli in plastica risultano essere sicuri e assolutamente non nocivi per il bambino.
Bestseller No. 1
CCLIFE Recinto per Bambini Box per bambini pieghevole Box bambini recinto Box bambino neonato Barriera di Sicurezza con Pannello di Gioco
  • Il recinto per bambini alle normative vigenti sulla sicurezza EU(EN71). Ogni elemento in plastica è stato costruito con i bordi arrotondati, in modo da evitare angoli e spigoli.
  • Il recinto CCLIFE box per bambini è una struttura stabile che può essere facilmente montata e smontata.Nota: il tappeto nella foto non è incluso nella consegna
  • Tutto quello che vi serve racchiuso in un prodotto bello esteticamente, pratico e leggero allo stesso tempo. Adatto per bambini da 6 mesi ai 3 anni.
Bestseller No. 2
NAIZY Box per Bambini XXL 200x180cm recinzione strisciante Pieghevole Protezione Recinto Bambini Box con rete traspirante e base antiscivolo per bambini interni ed esterni grigio - 200x180cm
  • Area giochi extra-large: i bambini possono giocare a loro piacimento nel nostro box da 200 x 180 cm. Un'altezza di sicurezza di 68 cm è stata sviluppata appositamente per i bambini dai 6 mesi ai 6 anni. I genitori possono anche sedersi e giocare con i loro figli.
  • Stabilità - C'è una potente ventosa attaccata al TPR inferiore che assicura che la recinzione sia saldamente attaccata al terreno e non sia facile da spostare. Dotato di un bracciale da allenamento blu in modo che i bambini possano gattonare, giocare e stare in piedi in modo più sicuro.
  • Rete traspirante e chiusura di sicurezza: i pannelli laterali del cancello strisciante del bambino sono realizzati in rete visibile, morbida e traspirante con cui è possibile interagire in qualsiasi momento per mantenere il bambino al sicuro e la cerniera esterna è progettata per prevenire passeggiate e cadute accidentali.
Bestseller No. 3
Dripex Box Recinto per Bambini Pieghevole, Box Neonato con Pannello di Gioco e Cancello di Bloccaggio, Forma Regolabile, 14 Pannelli Barriera Sicurezza per Giochi Interni ed Esterni (Blu-2)
  • ⭐【Practico y Seguro】Rescate de padres, mantenga al bebé seguro en el centro de actividades de juego cuando mamá / papá necesite cocinar, limpiar, ir al baño, etc
  • 👶【Alta Calidad y Seguridad】El corralito está fabricado y testado según EN 71, en materiales sin BPA no tóxicos y respetuosos con el medio ambiente que los niños pueden utilizar de forma segura. La puerta del bebé tiene dos capas de hebillas, sin hendiduras, para que la mano del bebé no se pueda insertar y romper
  • 💛【Diferentes Formas y Juguetes】Haga que los niños se diviertan jugando y aprendan con suficiente espacio para todos los elementos esenciales del bebé. Puede ensamblar en diferentes formas como círculos, rectángulos y hexágonos. La superficie es de 2,2 m² y que puede llegar a 8,8 m² con las paredes

Caratteristiche e vantaggi

Alla luce di quanto detto quindi, si può ben intuire che i motivi utili per fare affidamento a un recinto per bambini sono veramente tanti. I principali vantaggi apportati da questo oggetto sono:

  • Massima sicurezza per il bambino che gioca da solo;
  • Il bambino avrà uno spazio a sua completa disposizione, quindi si sentirà più libero e riuscirà a divertirsi di più;
  • Il bambino sarà sicuramente più comodo e più tranquillo, avendo appunto un’area giochi tutta per sè.

Per quanto riguarda gli svantaggi, se viene effettuata la scelta giusta in quanto a materiali e spazio a disposizione, non ce ne sono.

recinti per bambini
Recinti per bambini

Guida all’acquisto di un recinto per bambini

Per finire, possiamo affermare che se avete abbastanza spazio a disposizione e avete intenzione di regalare a vostro figlio uno spazio tutto suo dove poter giocare in totale sicurezza e tranquillità, il recinto rappresenta senza ombra di dubbio la soluzione più adatta.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.