Omogenizzatore: L’Elettrodomestico per una Pappa Sempre Sana e Nutriente

Nel momento in cui finisce il periodo della gravidanza e si da alla luce un bambino, il primo pensiero delle neo mamme e dei papà è relativo allo svezzamento. In questo caso occorre infatti capire se dare da mangiare al piccolo con gli omogeneizzati oppure tramite auto svezzamento. Se la scelta ricade nella prima opzione bisogna attrezzarsi ed acquistare un omogenizzatore per poter avere a propria disposizione il cibo per il neonato. Nella sua prima fase di vita il bimbo inizierà ad apprendere le consistenze degli alimenti e in particolar modo i sapori differenti rispetto al latte materno. Per poter far sentire il bambino a suo agio, è fondamentale aiutarlo a vivere il momento con serenità, provvedendo a preparare pappe dalla consistenza semi solida, come gli omogenizzati.

Miglior omogenizzatore

Gli omogenizzatori per una mamma alle prime esperienze con un neonato, potrebbero essere degli apparecchi sconosciuti. Di solito però, si utilizza acquistare questo strumento prima ancora che il piccolo venga al mondo.
Viene consigliato in linea generale, di iniziare ad usare gli omogenizzatori verso i primi mesi di vita del bambino per poi proseguire con i successivi otto. Grazie al dispositivo in questione è possibile infatti trasformare in modo rapido e veloce gli ingredienti di vario genere sia liquidi, solidi che semi solidi. Si raggiunge così un composto cremoso dove al suo interno non sono presenti pezzi di cibo che potrebbero in qualche modo rischiare di danneggiare il bimbo oppure non essere di suo gradimento. Per evitare questo incidente di percorso, basta solamente scegliere con accortezza la verdura fresca e la frutta, privilegiando pesce e carne di prima qualità.

OffertaBestseller No. 1
Imetec Bimbo HM3 Omogeneizzatore, 2 Vasetti Salvafreschezza, Lame Acciaio Inox, Funzionamento ad Impulsi, 400 ml
  • Omogeneizzatore per omogeneizzati freschi e vellutati
  • 2 vasetti salva freschezza in vetro da 130 ml
  • Lame acciaio inox
Bestseller No. 2
Omogeneizzatore Per Neonati | Cuocipappa |Frullatore Tritatutto Multifunzione, 8 Buste Riutilizzabili con funzione temperatura costante per 24h, modalità cottura e tritatutto
  • 🥗-[Cuocipappa Funzionamento Intelligente]:Il Vaporizzatore e il Frullatore per gli Alimenti per Bambini forniscono un funzionamento veramente intelligente. Basta premere il pulsante di modalità automatica, il cuocipappa può completare la cottura a vapore e la frullatura, eliminando procedure noiose e ridondanti.
  • 💯-[Design Premuroso]:Il Cuocipappa è dotato di un contenitore di frullatura ad alta capacità e 4 lame di precisione di alta qualità, quindi può completare facilmente la frullatura degli alimenti per bambini. È anche dotato di una funzione di avviso intelligente della mancanza d'acqua che avviserà quando il vaporizzatore è a corto di acqua.
  • 🥧-[Temperatura Costante]:La versione digitale LED nell'Unità Scaldapappe consente di impostare la durata di temperatura costante per mantenere il latte e le pappe a una temperatura ottimale, curando la salute intestinale del bambino e migliorando la resistenza del bambino.
OffertaBestseller No. 3
Chicco Cuocipappa Multifunzione Easy Meal per lo Svezzamento, Omogeneizzatore per Neonati e Bambini, Frullatore e Scaldapappa, con Cottura a Vapore e grattugia Cut Express, Riscalda e Scongela
  • CUOCIPAPPA OMOGENEIZZATORE: Il Cuocipappa Chicco Easy Meal è l’elettrodomestico pensato per preparare pappe sane e nutrienti al tuo bambino durante tutto il periodo dello svezzamento, in modo facile e veloce, cuocendo a vapore e omogeneizzando
  • MULTIFUNZIONE: Chicco Easy Meal ha tutte le funzioni di un cuocipappa tradizionale: è dotato di cottura a vapore facile e veloce con la semplice aggiunta di acqua, omogeneizza, frulla e trita. Inoltre può riscaldare e scongelare pappe già pronte
  • COTTURA 360°: La forma del cestello favorisce un’omogenea distribuzione del vapore che avvolge il cibo per una cottura rapida e ottimale, preservando i principi nutritivi e il sapore degli alimenti

Caratteristiche e vantaggi

Prima di comprendere il funzionamento dell’omegenizzatore è bene precisare che grazie al suo utilizzo, è possibile risparmiare denaro e tempo. Il suo meccanismo facile e rapido da comprendere permetterà di realizzare composti buonissimi per il proprio bambino. Per iniziare ad usarlo nel modo corretto occorre in primis riempire la caldaia con dell’acqua minerale, utile per cuocere a vapore gli alimenti. Una volta compiuta questa operazione, sarà necessario scegliere gli alimenti che faranno parte della pappa.

Naturalmente per evitare l’insorgere di qualsiasi inconveniente potrebbe rivelarsi utile chiedere informazioni al proprio pediatra, rispettando le dosi da lui consigliate in fatto di cibo ed acqua. Per procedere inoltre bisogna tagliare la verdura, la frutta e la carne finemente, per poi inserirla e cucinarla all’interno del cestello presente nell’omegenizzatore. Il meccanismo di tale strumento è regolato tramite delle lame che girando ad una velocità elevata riescono a tritare e ridurre in una pappa omogenea gli alimenti. Sempre tramite l’omogenizzatore è possibile attivare la funzione cottura, scongelamento oppure sottovuoto.

Nello specifico la funzione cottura riesce a cuocere le pietanze a vapore per poter preservare le vitamine e i nutrienti che altrimenti potrebbero deteriorarsi se sottoposte ad un calore forte mentre tramite lo scongelamento si possono scongelare cibi congelati. Grazie a tale soluzione l’omegenizzato sarà subito conservato nei vasetti appositi oppure consumato.

Sono sempre di più le mamme ed i papà che si chiedono se sia davvero utile preparare cibi fatti in casa attraverso l’omogenizzatore oppure sarebbe meglio acquistare gli omogenizzati direttamente al supermercato. Per quanto concerne il tempo sicuramente con questo strumento sarà possibile risparmiarne molto ma se si vuole ottenere un prodotto di qualità, soprattutto per tutelare la salute dei più piccoli, occorre puntare sul nuovo attrezzo. I numerosi vantaggi che si hanno quando si ha la possibilità di avere a propria disposizione un omogenizzatore sono essenzialmente quattro: sicurezza di avere prodotto sani e di stagione, variazione nelle ricette, conservazione e costo ridotto.

Nel primo caso quando si parla di sicurezza si fa riferimento al fatto che i prodotto rimangono freschi e nel momento della spesa occorre preferire alimenti di stagione senza additivi o conservanti. Attraverso l’omegenizzatore si può inoltre variare le ricette utilizzando un pizzico di fantasia. I gusti dei bambini si abitueranno così verso nuovi sapori. La pappa potrà poi venire conservata in dei contenitori chiusi in frigo oppure direttamente in congelatore per avere a disposizione la scorta quando se ne ha bisogno. Per quanto concerne il costo infine appare chiaro che il prodotto acquistato e preconfezionato al supermercato verrebbe a costare decisamente di più.

omogenizzatore
Omogenizzatore

Guida all’acquisto di un omogenizzatore

Stando alle opinioni dei clienti che hanno già usato gli omogenizzatori, essi si sono ritrovati piacevolmente sorpresi della qualità del prodotto. In primis apprezzano la spesa piuttosto contenuta e la possibilità di offrire ai bambini solamente un alimento sicuro e buono da mangiare. Tramite questo strumento inoltre hanno potuto ridurre i tempi di preparazione del pasto. Gli omogenizzatori sono disponibili online oppure nei vari negozi appositi e presentano un costo che varia dai trenta euro fino a cinquanta.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.